martedì 7 ottobre 2008

Generazioni


Ho trovato questa foto qualche giorno fa sul web.
Plaza de toros de Arnedo, la settimana scorsa: con il traje de luces un novillero ferito, una cornata di 25 centimetri nella gamba.
Accanto a lui, a reggerlo e intanto vigilare che il toro non si avvicini ancora, suo padre.
Che è Luis Francisco Esplà, di cui abbiamo già parlato (*), un signor torero con più di trent'anni di alternativa e che ne ha viste davvero parecchie.

Mi piace la foto, non è come le mille altre.
C 'è qualcosa di diverso nel modo in cui quei due occhi cerchiati dalle rughe dell'età guardano preoccupati al centro dell'arena , nel modo in cui quelle braccia si preoccupano di quel corpo pesante, nel modo in cui il giovane Alejandro si abbandona a quell'abbraccio.
Bella.

3 commenti:

il panda ha detto...

così impara a cercare di uccidere un toro indifeso

Barbie ha detto...

foto bellissima

il panda ha detto...

peccato si veda poco il meritato buco nella gamba