domenica 26 ottobre 2008

Gran menù



Nadie se ha muerto tomando fino y comiendo jamon de bellota.

Più che una frase un'autentico precetto, queste parole hanno ispirato la grandiosa cena di ieri, sabato, per una serata che ha avuto l'invidiabile merito di avear chiamato a raccolta una percentuale assai consistente di lettori de Alle cinque della sera.

Pacche sulle spalle, abbracci, e una volta aperta la prima bottiglia gli ingranaggi ormai oliatissimi hanno fatto il loro dovere, aiutati pure dagli ottimi vini che hanno reso fluide le parole e calorosa l'atmosfera.
Alle pareti le foto delle ferias consumate insieme e una galleria monografica su Joselito Adame, che curiosamente presso i nostri ospiti gode di una sottile forma di culto.

Il menù della serata, nell'immagine qua in alto, dà la misura dell'evento.

(cliccare l'immagine per allargarla)

8 commenti:

Anonimo ha detto...

no coscie di rane?
no lumace??

la vostra vita è di un'infinita tristezza...

Anonimo ha detto...

caro anonimo, ti assicuro che non siamo nè tristi nè analfabeti (si scrive "lumache" e non lumace)

Marco

RONDA ha detto...

non farci caso, marco.

tra l'altro a me le coscie di rana non piacciono per niente.
sulle lumache sono più possibilista.

invece il cocido madrileno dell'altra sera, con quella morcilla superba, rimarrà negli annali: chapeau!

Pietro ha detto...

Io le LUMACE le mangio solo a colazione con il cordero.....

Grandissima la morcilla dell'amico Vincent di Cenicientos!!!!

Pedrito ha detto...

No parlo italiano : soy aficionado francés, me llamo pedrito, amigo de sergio, de VIC, y conozco aficionados italianos que van a nimzs,vic, ceret : ella se llama NORA. Vienen aqui en este blog? Les doy un gran saludo

Anonimo ha detto...

"la cossia de la rranna"...
caro amico è inutile che ti nascondi, solo tu potevi scrivere una cosa del genere e mi stupisce che ronda non abbia capito chi sei. non farò nomi nè cognomi perchè sono una signora.
elisa"tenente colombo"quarati.

Anonimo ha detto...

a casa, tenente colombo ha anche una macchina francese e decomporsi ed un'occhiata di brace.
come lei, bella poliziotta.

Starsky

Anonimo ha detto...

al COCIDO è dedicato anche un pasodoble che potete ascoltare qua

http://www.youtube.com/watch?v=-8hcfu-qT0Q&feature=related

saluti

MArco