giovedì 11 dicembre 2008

Sevilla 2009: l'affiche


Nel mondo dei tori evidentemente non si perde tempo.
Siamo appena a metà dicembre ed ecco che la Real Maestranza di Siviglia ha già selezionato l'opera che si farà carico di rappresentare l'intera stagione 2009.
Il dipinto, a firma di Manuel Salinas misconosciuto pittore sivigliano, a nostro modestissimo parere è semplicemente brutto: nella scala dei valori, solo un filino più dignitoso del toro trafitto di Barcelò per l'anno 2008, sinceramente terribile.

Nel 2006, anno della nostra partecipazione alla Feria de Abril e delle nostre due comparsate alla Real Maestranza (corrida di JP Domecq e di Parladé), le cose erano andate meglio: occorrerà tornare presto.

6 commenti:

bruno ha detto...

Franchement pour des andalous ils n'ont pas de gout
ciao
bruno

Anonimo ha detto...

bruttissimo !!!
roberto.

Paolo Vit ha detto...

De gustibus...
tot capita tot sententia... :-)

ci vedo il lato bruto, animale, oscuro...

un abbraccio,
Paolo

RONDA ha detto...

Sì, decisamente brutto: mal si concilia alla bellezza assoluta e nobile della Real Maestranza, fra le cose migliori di tutta Siviglia.

Personalmente, tra le affiches delle férias a cui abbiamo partecipato in questi anni le due che preferisco sono Arles 2006 e Ceret 2008 .
Ma anche qui siamo nel campo del de gustibus.

Anonimo ha detto...

Personalmente lo trovo.....bruttino....comunque guardavo nella mia piccola collezione di carteles taurinos e per trovarne uno bello dellaferia de abril, bisogna tornare, nientepopodimeno che al 2003!!
Salutoni a tutti
Marco

Anonimo ha detto...

Se poi ci aggiungiamo che è annunciata la ripetizione in tutte le salse degli pseudotori domecq, che hanno strepitosamente fallito lo scorso anno, se ne deduce che Siviglia si conferma sempre più una plaza per asibizionisti applauditori e presenzialisti snob, senza nessun interesse per l'aficionado.

Saluti

Marco (tauro, quello di prima non sono io)