giovedì 6 novembre 2008

Corride paesane



Premettiamo subito che la paternità di questa segnalazione va a Laurent, che sul suo blog Photaurines (*) ne parla proprio oggi.
Pace per l'esclusiva bucata, ma è che le foto sono troppo vive per non darne eco anche qua, pur se di riflesso.

Succede che un tale François Schaer, fotografo svizzero fino a questo momento a me del tutto sconosciuto, esponga alla Gallerie Focale di Nyon una collezione di immagini prese durante un viaggio in Yucatan.
Gli scatti si riferiscono al mondo delle corridas de pueblo, corride paesane povere e vere, che l'autore ha prima sfiorato, poi frequentato, fino a farsene affamato ritrattista.
La tradizione taurina in Messico non vive delle sole ferias urbane, ma anche e soprattutto si alimenta nelle feste dei villaggi sui monti, nelle arene improvvisate tra fango e ciotoli, tra lucine e colori e musica.

Il reportage sui toreri maya, a giudicare da quelle immagini che si possono vedere anche online (qua la galleria, da scorrere), restituisce la dimensione popolare e sincera, a volte disperata per povertà a volte esasperatamente festiva per necessità, di quella tradizione.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

ces photos sont splendides.... j'adore.

Laurent

RONDA ha detto...

oui, magnifiques.
merci pour les avoir signalées.

bruno ha detto...

Luigi,
Con tu permiso et si je comprends je ferai des commentaires
arrivederci
bruno

RONDA ha detto...

Bien sur Bruno!
On t'attendait.

Barbie ha detto...

bellissime foto

RONDA ha detto...

Ciao Barbie, ma allora segui ancora...!

Bellissime foto, condivido.